Deep Learning per la Visione Artificiale

Matrox Imaging entra nel mondo del Deep Learning per la Visione Artificiale

Matrox Imaging ha rilasciato un importante aggiornamento delle MIL 10 che porta sostanziali novità nell’offerta dell’azienda canadese.

La maggiore novità del Processing Pack 3 consiste nell’introduzione del modulo “Classification” che utilizza le tecniche del Deep Learning per la classificazione delle immagini.

Il Deep Learning è una tecnica che sfrutta i più recenti progressi nel campo delle reti neurali per imitare il modo in cui il cervello umano funziona durante i processi di riconoscimento e decisione.

Matrox Imaging, utilizzando le profonde conoscenze tecniche e l’esperienza dei propri esperti di visione e di machine learning, gestisce interamente il complesso disegno della rete neurale e il training della rete.

La classificazione basata sulle reti neurali convoluzionali (CNN) è inclusa nell’ultimo aggiornamento delle Matrox Imaging Library (MIL) e sarà disponibile nel nuovo Design Assistant X in uscita nel Q2 2019.

Il Processing Pack 3 delle librerie MIL 10 include, oltre al modulo per la classificazione, altre importanti novità:

All’interno del modulo “Registration” è presente un tool per la stereofotometria in grado di creare un’immagine composita a partire da una serie di immagini catturate con differenti illuminazioni. Questa tecnica permette di evidenziare variazioni sulla superficie ispezionata, come caratteri in rilievo o incisi.

Inoltre è stato aggiunto all’interno del modulo “Geometric Model Finder” il tool rectangle finder per localizzare forme rettangolari in maniera più veloce, flessibile e robusta.

Nel 2019 verrà inoltre lanciato Matrox Design Assistant X. L’evoluzione del famoso software per le applicazioni di visione basato sulla costruzione di intuitivi flowchart comprenderà, oltre al modulo per il Deep Learning, le seguenti novità:

  • Stereofotometria, per enfatizzare le irregolarità sulle superfici.
  • Interfaccia con sensori 3D di terze parti
  • Gestione di più progetti
  • Il modulo Shape Finding